POSIZIONAMENTO STUDIO MONITOR – # 2

Per chi ancora non fosse soddisfatto del proprio ascolto, un secondo articolo era doveroso. In questa parte ci concentreremo sui fenomeni di annullamento frequenziale e su come ottimizzare il tuo ambiente d’ascolto per una riproduzione sonora di alta qualità.

Annullamento delle basse frequenze e distanza dalla parete posteriore

Nei piccoli ambienti, le distorsioni nella risposta delle basse frequenze sono spesso causate dai riflessi sulla parete posteriore, dietro il punto di ascolto. Questa situazione deriva dalla maggior parte dell’energia sonora emessa direttamente verso la parete posteriore dai tuoi altoparlanti.

Secondo Ethan Winer, esperto ingegnere del calcolo modale, le onde audio possono causare picchi e valori nulli a distanze specifiche dalla parete posteriore, influenzando notevolmente la risposta delle basse frequenze.

Idealmente, il punto di ascolto dovrebbe essere posizionato almeno a 3 metri dalla parete posteriore per ridurre gli effetti di annullamento.

Annullamento dovuto a riflessioni

Le onde delle basse frequenze possono anche riflettersi sul soffitto, sulle pareti laterali e sulla parete posteriore, generando il fenomeno del filtraggio a pettine quando si mescolano con il suono diretto dei diffusori.

È possibile utilizzare una formula generale per calcolare le frequenze di annullamento in questi casi.

Posizionamento dei diffusori: misurazioni acustiche

Se non è possibile montare a incasso i diffusori, è necessario sperimentare diverse posizioni per trovare quella ottimale. Utilizza strumenti come Room EQ Wizard per misurare la risposta delle basse frequenze nella tua stanza e ottimizzare la disposizione dei diffusori.

Il trattamento acustico è essenziale per migliorare la qualità dell’audio. Eseguire diverse misurazioni acustiche aiuta a determinare la disposizione ottimale dei diffusori e dei trattamenti acustici.

Seguendo questi passaggi, è possibile ottimizzare efficacemente il proprio ambiente di ascolto e godere di un’esperienza sonora superiore.